Testo

L’house organ è progettato come strumento per comunicare il lancio sul mercato della ‘CH20-30’, una macchina per il lavaggio industriale dei tessili prodotta dall’azienda svizzera Sparton. Un’elevata affidabilità, efficienza prestazionale e particolari accorgimenti tecnici per il rispetto ambientale contraddistinguono il prodotto Sparton. Il naming deriva dal termine ‘spartano’, che trasmette i valori di sobrietà e rigorosità ripresi nell’identità visiva del giornale.

Cliente: Sparton
Anno: 2001