Testo

La mostra, allestita nell’antica Villa del Grumello a Como, ripercorre una delle maggiori espressioni del Razionalismo lariano. Il percorso espositivo illustra il progetto di recupero e riqualifica dell’edificio ideato da Cesare Cattaneo (ULI) adiacente alla Casa del Fascio di Terragni. Il titolo “0618” deriva dal rapporto numerico della sezione aurea, principio utilizzato dagli stessi razionalisti. L’allestimento è realizzato esclusivamente con dei pannelli tamburati in cartone, che definiscono spazi e percorsi negli ampi saloni della Villa. Lo studio ha curato il progetto grafico del catalogo e dell'esposizione, mentre l'ideazione e il concetto architettonico sono degli architetti Paolo Brambilla, Renato Conti e Corrado Tagliabue.

Cliente: Archivio Cattaneo
Anno: 2010

Progetti correlati