Testo

Nel suo secondo anno di attività, la Collezione d’arte di Giancarlo e Danna Olgiati allo Spazio -1 di Lugano riapre al pubblico con 30 nuove opere che integrano il corpus di quelle già in mostra durante il primo anno di attività. In esposizione 180 opere comprese in un arco cronologico che va dagli anni ‘60 ad oggi. Per questa occasione, lo studio CCRZ in collaborazione con la Città di Lugano progetta la campagna di comunicazione. Il titolo ‘Secondo anno’ sottolinea l’importanza della ricorrenza, che si sviluppa sui dettami della precedente: le casse di imballaggio dell’opera d’arte si trasformano, questa volta, in frecce direzionali disseminate in vari punti della città (piazze, stazioni, luoghi pubblici, parchi), che indirizzano il passante verso il luogo della Collezione. La freccia-icona diventa anche l’elemento ricorrente su tutti i media utilizzati: affissione stradale, spot TV, pieghevoli, inviti, catalogo dell’esposizione.

Cliente: Collezione Olgiati
Anno: 2013

Progetti correlati